Main Content

Dati ulteriori

Whistleblowing

Indietro
Ricerca
In corso

1 scheda trovata

Oggetto Note Caricamento Aggiornamento Allegati Link
Segnalazione di condotte illecite - Whistleblowing La Legge 190/2012 (Legge Anticorruzione) ha introdotto nel nostro ordinamento un sistema organico di prevenzione della corruzione che prevede, tra l'altro, la tutela del dipendente pubblico che segnala illeciti (c.d. whistleblowing), con la finalità di garantire, in particolare, la tutela della riservatezza circa l'identità del segnalante ed il divieto di discriminazione nei suoi confronti.
In attuazione della legge 30 novembre 2017, n. 179 recante "Disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarita' di cui siano venuti a conoscenza nell'ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato" pubblicata in GU Serie Generale n. 291 del 14-12-2017 ed entrata in vigore il 29/12/2017, del Piano Nazionale Anticorruzione e del Piano triennale di prevenzione della corruzione adottato dal Comune di Montecarlo, è stata predisposta un'apposita procedura per la ricezione e la gestione delle segnalazioni dei dipendenti dell'Ente, in grado di assicurare la protezione dei dati identificativi ed il divieto di discriminazione nei confronti del whistleblower. I dipendenti che intendono segnalare condotte illecite (fatti di corruzione e altri reati contro la Pubblica Amministrazione o altri illeciti amministrativi) di cui sono venuti a conoscenza nello svolgimento delle proprie mansioni, possono utilizzare la procedura prevista al link sulla presente tabella
11-06-2021 11-06-2021  
 
I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla normativa vigente sul riuso dei dati pubblici (direttiva comunitaria 2003/98/CE e d.lgs. 36/2006 di recepimento della stessa), in termini compatibili con gli scopi per i quali sono stati raccolti e registrati e nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali.